Come funziona la ricerca su Airbnb

Airbnb aprirà un complesso di appartamenti
16 Ottobre 2017
10 modi per migliorare il tuo annuncio Airbnb
2 Novembre 2017
Mostra tutto

Uno degli argomenti di discussione più popolari tra gli host è quello su come funziona la ricerca su Airbnb.

Come fa Airbnb a decidere quali annunci mostrare ad un viaggiatore che sta cercando un alloggio nella tua zona? E in quale ordine li mostrerà? Parlando con altri host, emergono sempre domande principali:

  1. Che cosa influisce sul posizionamento di un annuncio?
  2. Come posso trovare il mio annuncio nei risultati?

E allora eccomi qui con uno degli articoli più esaustivi su questo argomento.

Risultati di ricerca

Quali sono i fattori che maggiormente influenzano i risultati?

Questa è una bella domanda.

Esiste un algoritmo che controlla oltre 100 variabili per decidere come ordinare gli annunci nei risultati di ricerca.

La maggior parte di queste variabili ha a che fare con ciò che maggiormente interessa agli ospiti, come le recensioni positive o il tempo di risposta. Perciò prova a metterti nei panni di un ospite: se pensi che un certo elemento possa interessanti come ospite, probabilmente sarà tra i fattori che influenzano il posizionamento di un annuncio!

Il motivo è semplice: è molto più probabile che si arrivi ad una richiesta di prenotazione se un potenziale ospite trova subito il tipo di alloggio che sta cercando.

Gli ospiti durante la ricerca possono selezionare diverse opzioni per ottenere dei risultati che corrispondano il più possibile alle loro esigenze.

Chiaramente non tutte le variabili pesano allo stesso modo, tuttavia in generale conviene cercare di lavorare su tutti gli aspetti per cercare di migliorare il posizionamento del tuo annuncio.

Esistono però alcune variabili che fanno veramente la differenza.

Tra queste si sono sicuramente:

  • quante volte gli ospiti cliccano sul tuo annuncio nei risultati di ricerca
  • quante volte gli ospiti tentano di contattarti dalla pagina del tuo annuncio
  • quante richieste di prenotazione accetti
  • se usi la Prenotazione Immediata o meno
  • quanto è competitivo il tuo prezzo.

Perché gli annunci con Prenotazione Immediata hanno la priorità rispetto ad altri annunci nei risultati di ricerca?

L'obiettivo principale dell'algoritmo di ricerca è facilitare le prenotazioni. Anche perché se un ospite riesce a prenotare facilmente e senza stress è molto probabile che in futuro utilizzerà nuovamente Airbnb.

Questo aiuta viaggiatori e host allo stesso modo.

Airbnb, nel corso degli anni, ha notato che i viaggiatori preferiscono usare la Prenotazione Immediata perché il processo di prenotazione si velocizza di molto, evitando i tempi di attesa quando l'host non risponde e eliminando allo stesso tempo il rischio di essere respinti.

Visto l'aumento delle prenotazioni registrato a seguito dell'inserimento di questa opzione, Airbnb ha deciso di dare una grande spinta nei risultati delle ricerche agli annunci con la Prenotazione Immediata abilita.

Detto questo, è vero anche che moltissimi host hanno già la Prenotazione Immediata sui loro annunci. Per questo è importante tenere presente che la Prenotazione Immediata è solo uno degli oltre cento fattori che influenzano i risultati di ricerca su Airbnb.

È infatti possibile posizionare il proprio annuncio molto bene nelle ricerche anche senza Prenotazione Immediata.

Se sono un Superhost, il mio annuncio otterrà una spinta nei risultati di ricerca?

Anche se le ricerche su Airbnb non privilegiano esplicitamente gli annunci dei Superhost, i fattori necessari per diventarlo aiutano a migliorare il tuo posizionamento.

Mi spiego meglio: la media delle recensioni e la velocità di risposta sono due elementi chiave per il posizionamento. Se sei un Superhost avrai questi due valori quasi al massimo, perciò i tuoi annunci ne risentiranno positivamente.

Senza contare che la ricerca di Airbnb permette agli ospiti di filtrare i risultati della ricerca per visualizzare solo Superhost. Quindi è chiaro che diventare Superhost è un vantaggio notevole.

Come posso migliorare la mia posizione nei risultati di ricerca? Ci sono delle impostazioni particolari che posso adottare?

Il modo migliore per cercare di migliorare velocemente il posizionamento nella ricerca di Airbnb è quello di abilitare la Prenotazione Immediata se ancora non l'hai fatto.

Come abbiamo già detto in precedenza gli ospiti preferiscono l'esperienza di prenotazione offerta dagli annunci con la Prenotazione Immediata. Anche quando non filtrano la ricerca per visualizzare solo gli annunci con Prenotazione Immediata, spesso li preferiscono rispetto agli altri.

In questo modo possono prenotare al volo un posto dove dormire e continuare a pianificare il resto del viaggio essendosi tolti un pensiero.

Volendo dare un po' di numeri: gli annunci con la Prenotazione Immediata vengono scelti quasi il 50% in più rispetto agli annunci senza Prenotazione Immediata.

Altri metodi per aumentare rapidamente la tua posizione:

  • Cerca di fare un'ottima prima impressione. Assicurati che la tua prima foto sia un'immagine luminosa, attraente, di alta qualità e orizzontale. Questo perché più click si ottengono da viaggiatori curiosi, più alto sarà il tuo livello nei risultati di ricerca. Una foto accattivante e realistica è il modo migliore per mostrare il tuo appartamento in un istante.
  • Scegli un prezzo competitivo per il tuo annuncio. I viaggiatori sono spesso alla ricerca di un ottimo rapporto qualità/prezzo per il loro viaggio. Puoi anche utilizzare lo Smart Pricing che ti mette a disposizione Airbnb per scegliere il prezzo migliore e quindi cercare di ottenere un posizionamento migliore

È vero che modificare il mio annuncio ogni giorno aiuterà a migliorare il posizionamento nei risultati di ricerca?

Modificare o ritoccare ripetutamente l'annuncio non aiuterà né danneggerà il tuo posizionamento.

Se sei soddisfatto delle tue foto, del prezzo e della descrizione, non esitare a lasciarlo così com'è e ad aspettare che arrivino le richieste di prenotazione!

Posso pagare per fare in modo che il mio annuncio appaia più in alto nei risultati di ricerca?

Airbnb non offre un servizio a pagamento per il posizionamento nelle ricerche. Questo perché l'obiettivo è generare risultati di ricerca imparziali e ottimizzati al fine di semplificare agli ospiti la ricerca dell'host che fa al caso loro.

Ma è sicuramente possibile pubblicizzare l'annuncio su altri canali. Anzi è bene farlo, perché il traffico proveniente dall'esterno sul tuo annuncio è un altro dei fattori che influenza positivamente il posizionamento del tuo annuncio.

Per farlo ti basterà copiare e incollare le informazioni necessarie per incorporare il tuo annuncio sui social media, sul tuo blog o su un sito web personale: nella pagina dell'annuncio, troverai il link "Salva nella lista dei desideri" sul lato destro dello schermo.

Sotto vedrai l'icona per la condivisione che è fatta più o meno in questo modo </>. Se fai clic su tale icona, vedrai le informazioni necessarie da copiare e incollare dove vuoi.

Perché sono nell'ultima pagina della ricerca? In questo modo nessuno prenoterà mai il mio annuncio?

Tieni presente che alcune ricerche, ad esempio fatte su una città ma senza specificare le date, non sono molto rappresentative di quello che vedrà effettivamente un potenziale ospite.

Alcune di queste ricerche possono anche restituire decine di migliaia di annunci.

I viaggiatori che prenotano tendono a utilizzare date specifiche, zoomare sulla mappa o cercare determinati servizi utilizzando i filtri.

Quindi ci saranno molti meno annunci nei risultati di ricerca che con una ricerca generale senza preferenze o filtri.

Se devo rifiutare una prenotazione perché un ospite non rispetta le regole della mia casa, questo ha un impatto sul posizionamento nelle ricerche?

Poiché il rifiuto di una prenotazione è una delle peggiori esperienze per gli ospiti, rifiutare una prenotazione ha un forte peso sui risultati di ricerca.

Tuttavia è possibile che a volte sia legittimo che un host abbia bisogno di rifiutare un viaggiatore, e questo viene tenuto considerazione. Airbnb è più interessata a capire come un host si comporta rispetto ad altri host simili piuttosto che a contare solo i rifiuti delle prenotazioni.

Un singolo rifiuto non danneggerà significativamente il tuo posizionamento (perché a tutti gli altri host simili a te sarà capitato), ma nel tempo, rifiutando più ospiti rispetto ad altri host nel tuo mercato, il tuo annuncio ne risentirà.

Per evitare di rifiutare una prenotazione puoi aiutare i viaggiatori a capire se il tuo appartamento fa al caso loro scrivendo regole chiare e dettagliate e mantenendo sempre aggiornato il tuo calendario.

Assicurati che le tue impostazioni e l'elenco dei servizi offerti rispecchino la realtà così da creare aspettative precise.

Ho appena creato il mio annuncio e appare come pubblicato sul mio profilo, ma quando lo cerco non riesco a trovarlo. Anche se lo cercando altre persone non riescono a trovarlo. Cosa succede?

Di solito c'è un ritardo di circa 6 ore tra il momento in cui si pubblica un annuncio e quello in cui appare nei risultati delle ricerche.

In questo modo avrai il tempo di apportare le correzioni finali alle tue impostazioni prima di ricevere la tua prima richiesta di prenotazione.

Inoltre, Airbnb ha il tempo di garantire che ogni nuovo annuncio sia adatto al mercato. Se non vedi il tuo annuncio entro 24 ore, allora puoi contattare l'assistenza clienti per sapere cosa succede.

Non ricevo una nuova prenotazione da un po' di tempo, quindi ho cercato il mio annuncio e ho chiesto ad un amico di cercarlo. Nessuno di noi due lo ha trovato e non si presenta nemmeno quando aggiungo filtri di ricerca specifici. Cosa posso fare?

Se il tuo annuncio è in un mercato molto popolare con tantissimi annunci, potrebbe essere necessario applicare diversi filtri per arrivare a visualizzare il tuo annuncio.

Non preoccuparti, questo è esattamente quello che fanno i potenziali ospiti quando stanno cercando una sistemazione! In ogni caso ti consiglio di ricontrollare le date della ricerca e di verificare che corrispondano alla effettiva disponibilità del calendario, nonché di assicurarti che la ricerca rispetti la condizione delle notti minime impostate per il tuo annuncio.

Un altro motivo comune per cui gli host con Prenotazione Immediata (o i loro amici) potrebbero non vedere la loro casa nelle ricerche è perché hanno scelto di richiedere che un ospite abbia recensioni positive per fare una prenotazione.

Se hai scelto questa restrizione, significa che il tuo annuncio apparirà come una Richiesta di Prenotazione, non una Prenotazione Immediata. Questo perché un viaggiatore disconnesso o nuovo non sarà idoneo a prenotare immediatamente il tuo appartamento.

Come trovare il proprio annuncio

Non riesco a trovare il mio annuncio. Fa differenza se effettuato il login o sono disconnesso?

La maggior parte degli annunci su Airbnb dovrebbe apparire nelle ricerche, indipendentemente dal fatto che tu abbia fatto il login o meno, anche se la classifica può apparire diversa.

Questo perché la ricerca Airbnb è personalizzata in base all'utente che effettua la ricerca, quindi quando un viaggiatore fa il login Airbnb ha più informazioni per migliorare le ricerche.

Un'eccezione a questo è per gli host che permettono la Prenotazione Immediata ma hanno scelto di richiedere che gli ospiti abbiano recensioni positive.

In questo caso, se viene applicato il filtro "Prenotazione Immediata", il tuo annuncio non apparirà ai viaggiatori che non sono loggati. Questo perché non è possibile sapere se un visitatore che è disconnesso dal sito abbia recensioni positive o meno.

Riesco a vedere l'elenco che appare sulla mappa nell'app di Airbnb, ma quando vado a vedere lo stesso elenco (con gli stessi filtri) nella versione desktop, non appare. Perché succede?

La ricerca Airbnb è personalizzata al fine di aiutare i viaggiatori a trovare gli annunci migliori per il loro viaggio.

La ricerca è influenzata quindi anche dalla posizione del dispositivo da cui si sta cercando.

Ciò significa che è possibile visualizzare una diversa lista di annunci se si ricerca da dispositivi diversi.

Ho attivato la Prenotazione Immediata, ma il mio annuncio non viene pubblicato nei risultati. La Prenotazione Immediata non dovrebbe spingere più in alto il mio annuncio nei risultati della ricerca?

È vero la Prenotazione Immediata ti dà una spinta, ma potrebbero esserci altre ragioni per le quali non vedi il tuo annuncio nei risultati.

Assicurati che i criteri di ricerca corrispondano alle impostazioni e ai requisiti del tuo annuncio. Qualsiasi cosa, dal minimo pernottamento all'intervallo di date, al numero di ospiti, può impedirti di vedere il tuo annuncio in una ricerca.

Naturalmente, se hai esplicitamente richiesto che i tuoi ospiti debbano avere precedenti valutazioni e tu non hai mai viaggiato su Airbnb come ospite, anche in questo caso tu non potrai vedere il tuo stesso annuncio.

Non riesco a trovare il mio annuncio quando cerco il titolo. Perché Airbnb non ha la ricerca delle parole chiave? Sarà implementata in futuro?

La ricerca per parola chiave, e soprattutto la ricerca per testo libero, è estremamente impegnativa dal punto di vista tecnico!

Al momento non è ancora supportata ma sembra che tale funzionalità sia in programma in una prossima release della piattaforma.

Conclusioni

La cosa più importante è la seguente: cerca di offrire un'esperienza unica nel suo genere, ovvero fai in modo che tu e la tua casa siate come nessun'altra su Airbnb.

Spero che questi suggerimenti e risposte ti aiutino a capire la natura, a volte complicata, di come vengono mostrati gli annunci ai viaggiatori. Concentrati su quello che sai fare meglio, sfrutta i tuoi punti di forza e non preoccuparti troppo dei risultati delle ricerche.